DEBUTTO AL 27° MERANO WINEFESTIVAL PER POGGIO CAGNANO

Milano, 6 Novembre 2018_La boutique winery della Maremma Toscana, per la prima volta, sul palcoscenico internazionale dove si danno appuntamento tutte le eccellenze dell’enogastronomia.

Nella giornata di Venerdì 9 Novembre, dedicata a BIO&DYNAMICA WINES, in degustazione anche i vini biologici e d’alta quota di Poggio Cagnano tra cui l’etichetta 2017 Nebula Gialla Maremma Toscana Vermentino premiata con il Bollino Rosso dalle Commissioni d’assaggio di The WineHunter Award 2018.

Di fronte a professionisti del settore e consumatori – nazionali e non – che si incontreranno a Merano per l’occasione, l’Azienda toscana, che dal 2016 è in conversione biologica, racconterà di come nascono i vini su di un colle a 450 m nel cuore della Maremma Toscana in un terreno impervio di roccia arenaria, da cui deriva la spiccata mineralità che caratterizza gli stessi vini. Le forti escursioni termiche qui contribuiscono allo sviluppo di aromi fini e freschi nell’uva, che cresce circondata da un fitto bosco di querce e ulivi. Gli attuali 2 ettari di vigneto (che diventeranno 5) danno origine a una produzione di circa 10.000 bottiglie/anno.

A cinque anni dalla prima vendemmia si è deciso di puntare sugli autoctoni Sangiovese, Ciliegiolo e Vermentino. Il rosso di punta è Altaripa,il Sangiovese in purezza che a queste altitudini trova un habitat ideale per esprimere le sue caratteristiche più̀ eleganti, accanto a Arenario, il supertuscan da Cabernet Sauvignon, e completati dal blend Selvoso di Ciliegiolo e Sangiovose. New entry, assieme al premiato Vermentino, anche Nebula Rosa, delicato rosato da Sangiovese.

Cura minuziosa in cantina con affinamenti delicati e, di certo, non manca la sperimentazione che si concretizza con l’acquisto di un’anfora in ceramica dove riposerà una partita di Sangiovese e una vasca in cemento utilizzata per le prove sul Vermentino.

La particolare altitudine conferisce ai vini di Poggio Cagnano caratteristiche uniche. Per degustarli appuntamento a Kuhaus di Merano Corso Libertà 33, Goethe Saal Tavolo nr. 77.

Vai alla barra degli strumenti