Il Marinetto, Calabria Rosato Igt 2018 del produttore Sergio Arcuri

L’Azienda

L’azienda Sergio Arcuri affonda le sue radici sin dalla fine dell’800,  il papà “Peppe” aprì nel 1973 una sua cantina nella quale vendeva vino sfuso di sua produzione, soddisfacendo così le richieste dei clienti sempre più numerosi ed esigenti. Sergio e suo fratello Francesco nel 2009 decisero prendere in mano le redini della cantina paterna e iniziano  l’attività d’imbottigliamento dei propri vini per rispondere alle nuove esigenze di mercato, facendo una scelta ben precisa, quella di curare la tradizione e di non usare medicinali di sintesi per la cura dei vigneti prediligendo metodi di allevamento rispettosi per l’ambiente, altra scelta che caratterizzerà il suo percorso di viticoltore è l’adesione alla FIVI (Federazione Italiana Viticoltori Indipendenti).

I terreni su cui poggiano le viti sono prevalentemente argillosi con piccole percentuali di limo e sabbia, sono ideali per i vini rossi. Donano vini strutturati e armonici con ampiezza aromatica, infatti qui vengono prodotti i vini rossi, mentre il rosato viene prodotto in tre vigne, dove vi è piu’ presenza di limo e sabbia e ghiaia, per lo tanto avremo vini più scarichi di colore ma con un ottimo profilo aromatico. Queste viti sono situate sulle sponde del Lipuda dove vi è la presenza anche di elementi calcarei.

Vini e composizione dei vigneti

Ecco i vini prodotti

Cirò rosso classico superiore “Aris”,  Cirò Aris Riserva 2018,  Più Vite Cirò Rosso Classico Superiore Riserva, Liberaisensi, Calabria igp greco bianco biologico ed un rosato “Il Marinetto”, vengono creati da vigneti esclusivamente biologici, utilizzando solo se necessario minime aggiunte di anidride solforosa, le fermentazioni sono prevalentemente spontanee con lieviti indigeni.

Dalle vigne è possibile vedere il mar Ionio

Il vigneto comprende anche due ettari coltivati ad alberello a bassa resa, 60/70ql per ettaro (un ettaro impiantato nel 1945, l’altro nel 1980), invece circa due ettari sono stati impiantati nel 2005 a cordone speronato.

Il Marinetto, Calabria Rosato Igt  2018

Prodotto da uve Gaglioppo su suoli calcarei e argillosi, passeggiando tra i vigneti si intravede il bellissimo mare e se ne percepisce il sapore che inevitabilmente ritroveremo nel bicchiere.

Diraspapigiatura, contatto con le bucce per poche ore in vasca aperta di cemento e svinatura del mosto fiore, senza torchiature. Fermentazione spontanea in tini di cemento e affinamento negli stessi contenitori per quattro mesi.

Ho degustato il 2018, nel bicchiere è rosa cerasuolo, luminoso con note aranciate tipiche del vitigno. Al naso è intenso e ampio, floreale, note di rosa canina e fiori d’arancio, frutti rossi croccanti, ciliegia, frutti di bosco, lampone e fragoline. In bocca, è secco, abbastanza caldo, fresco e minerale, al palato conferma alcune note avvertite al naso, pesca gialla, lampone, il tannino presente ma non aggressivo. Ottimo equilibrio tra le parti morbide e dure con prevalenza di quest’ultime, ben strutturato, armonioso e fine. Di buon corpo, pronto.

Abbinamento

Si sposa bene con Antipasti di mare e crudità, primi piatti a base di crostacei,  accompagna la pasta asciutta di tutti i giorni,  formaggi non troppo stagionati.

Nota personale: L’ho stappato mentre avevo sul tavolo delle melanzane ripiene di provola affumicata e uova sode al forno e si è rivelato fantastico. Moglie e buoi… .

Temperatura di servizio: 12°
Punti: 93
Contatti: Azienda Agricola Sergio Arcuri
Via Roma Vico III, 3 – 88811 Cirò Marina (Kr)
CALABRIA – ITALY

Tel. +39 328 0250255
www.vinicirosergioarcuri.it
info@vinicirosergioarcuri.it

L’Autore