“Tramonto DiVino”: il Salame Felino IGP protagonista

Il tour gastronomico promosso dalla Regione Emilia-Romagna fa tappa a Reggio Emilia. La serata vedrà la partecipazione di ChefToChef Emilia-Romagna Cuochi, con menu firmato dallo chef stellato Andrea Incerti Vezzani, e dei sommelier di AIS. Il Salame Felino IGP sarà tra i prodotti DOP e IGP proposti durante la cena degustazione.

 

Parma, 7 settembre 2021 – “Tramonto DiVino”, l’evento itinerante promosso dalla Regione Emilia-Romagna con l’obiettivo di promuovere le eccellenze food & wine del territorio, fa tappa a Reggio Emilia: l’appuntamento è per mercoledì 8 settembre, in Piazza Martiri del 7 luglio. Tra i sapori protagonisti della serata ci sarà anche quello del Salame Felino IGP, al fianco di prodotti DOP come Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia e dei grandi vini dell’Emilia-Romagna, serviti e raccontati dai sommelier della sezione regionale di AIS.

La tappa reggiana di “Tramonto DiVino” sarà impreziosita dai cuochi di ChefToChef Emilia-Romagna Cuochi, l’associazione che riunisce la migliore espressione della cucina regionale: a loro spetterà il compito di valorizzare le eccellenze del territorio a tavola, tra cui il Salame Felino IGP, firmando il menu della cena sotto le stelle. A capitanare la brigata di cucina sarà lo chef stellato Andrea Incerti Vezzani, Ristorante “Ca’ Matilde” di Quattro Castella.

lo chef stellato Andrea Incerti Vezzani

Come spiega Umberto Boschi, Presidente del Consorzio di Tutela del Salame Felino IGP: «Abbiamo accolto con grande piacere l’invito a partecipare della Regione Emilia-Romagna, che ringrazio: per noi, prendere parte al tour del gusto di ‘Tramonto DiVino’ significa avere la possibilità di far assaggiare e apprezzare il Salame Felino IGP a decine foodie, gastronauti, wine lover e addetti ai lavori: la formula della cena-degustazione, molto semplice, è la migliore forma di promozione. Inoltre ‘Tramonto DiVino’ ci permette di ribadire una volta di più il profondo legame che esiste tra il Salame Felino IGP e la Food Valley parmense e di fare network con le altre eccellenze DOP e IGP emiliano-romagnole: un’alleanza virtuosa, che può portare benefici a tutto il comparto agroalimentare regionale».