Il vino come Alimento: la moderna Enologia e le Tecnologie Alimentari

La Wine and Food Academy  mercoledì 27 ottobre 2021 alle ore 20:00 ospiterà il Prof. Alessandro Sensidoni il quale terrà una lezione sulla sensorialità degli alimenti con focus sui prodotti del territorio di Parma: Parmigiano Reggiano, Nabucco IGT Emilia, Callas 2017 Malvasia di Candia aromatica della Cantina Monte delle Vigne. Ad accompagnamento “cibo-Vino, “Otello Ceci Nerodilambrusco edizione 1813” l’analisi di una ricetta relativa al “Soggetto Alimentare”…

 

Mercoledì 27 ottobre 2021 – alle ore 20:00 nella rassegna: I grandi maestri del vino, il Prof. Alessandro Sensidoni, Professore di Tecnologie Alimentari, Università di Udine.  Affronterà il tema: Il vino come Alimento: la moderna Enologia e le Tecnologie Alimentari. Una panoramica tra Analisi Sensoriale, Alimenti Tipici e Tradizionali, Abbinamenti e Cultura del Rinascimento Alimentare la serata sarà moderata da Alessandra Chiarini

Dalla Tradizione Alimentare alle più innovative Tecnologie, il recupero della Sensorialità del “NUTRIRSI” interessa la Scienza  come anche la Letteratura e le Arti…perché lo stesso Verso Dantesco prevede una soluzione: “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscenza“…

Esame narrato della Tecnologia Casearia, con approfondimento sul Formaggio Parmigiano: degustazione e abbinamento con Nabucco IGT Emilia, Callas 2017, Malvasia di Candia aromatica della Cantina Monte delle Vigne. Ad accompagnamento “cibo-Vino, “Otello Ceci Nerodilambrusco edizione 1813” l’analisi di una ricetta relativa al “Soggetto Alimentare”…

*** *** ***

Alessandro Sensidoni è Professore Ordinario di Tecnologie Alimentari, oggi in pensione. Ha lavorato dal 1981 presso l’Università degli studi di Udine, partecipando, tra l’altro, alla fondazione del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari (già Scienze delle Preparazioni Alimentari, nel 1985/86 secondo in ordine di tempo a quello istituito a Milano nei primi anni ’60 dal Prof Corrado Cantarelli).

Ha partecipato con numerose Università Europee, a Programmi di Formazione e Mobilità studentesca (Erasmus, Flair Flow Europe, Tempus, etc.) dedicandosi sia al riconoscimento dei Titoli Accademici tra gli Stati membri, sia alla riorganizzazione dei curricola Accademici per le Scienze e Tecnologie Alimentari, Paesi dell’Est Europa e Latino America (Argentina, Cile). Autore di Pubblicazioni Scientifiche specialistiche, oltre 200, su prodotti alimentari e Tecnologie di produzione (principalmente Olio di Oliva, Vino, Formaggi e mondo Lattiero caseario, Ittico e Mondo delle Carni, sistemi di Cottura e Tecnologie Alimentari Innovative).

Negli ultimi dieci anni si è dedicato sia al settore del Confezionamento Alimentare (Food Packaging) che alla Interdisciplinarietà delle Scienze degli Alimenti: in particolare, secondo le teorie e le recenti scoperte scientifiche delle Neuroscienze, il rapporto empatico con il Cibo e la Sinestesia, tra Discipline Mediche, Umanistiche, Matematiche ed Informatiche.

Il più autentico aggettivo che lo identifica ad oggi: Alessandro Sensidoni è un Curioso.
Si dedica ad hobby vari, come Musica e Giardinaggio: ha pubblicato anche opere Varie come libri di Acquarelli (Il Mondo delle Farfalle, Orchidee spontanee) a tema Naturalistico Entomologico e di Botanica, collaborando anche all’illustrazione di opere divulgative e tecniche (Enciclopedia dell’Agricoltura REDA, Roma e Manuale del Geometra).