l’Anteprima Merano WineFestival con “Naturae et Purae” è in programma nel fine settimana 18-20 giugno

Tutto pronto per l’Anteprima Merano WineFestival con “Naturae et Purae” in programma nel fine settimana 18-20 giugno, in occasione di Merano Flower Festival. Le richieste di accredito avvengono online per ottenere il biglietto di ingresso gratuito per sole 250 persone a sessione.
 
Helmuth Köcher: “Con questo primo evento in presenza si celebra il risveglio della primavera e della ripresa. Novità dell’anteprima è il Flower Cocktail & Drink Competition che vedrà premiati i vincitori nelle categorie Drink e Cocktail con l’assegnazione del Grappolo Platinum alla competizione finale che si terrà al 30° Merano WineFestival, confermato dal 5 al 9 novembre 2021”.
 
Merano (BZ), 11 giugno 2021 – Quale occasione migliore per celebrare la ripresa tra i colori e i profumi del Festival dei Fiori a Merano? Helmuth Köcher, The WineHunter e patron di Merano WineFestival, è pronto ad accogliere il weekend del 18-20 giugno visitatori, appassionati, produttori e operatori nel mondo wine&food di eccellenza, al primo appuntamento in presenza dell’Anteprima del 30° Merano WineFestival Naturae et Purae. L’iniziativa è stata programmata in occasione della terza edizione del Merano Flower Festival ed è organizzato in collaborazione con l’Azienda di Soggiorno di Merano e 5Hats The Whynery Journal. L’ingresso è gratuito e l’evento si svolge all’interno dell’elegante cornice del Kurhaus nel pieno rispetto della normativa anti Covid-19.
 
L’evento è un percorso sensoriale tra aromi e profumi della natura, un tripudio di sapori tipici italiani e internazionali abbinati alla purezza del vino, cocktail, Beer, Spirits e si rivolge a un pubblico selezionato che può accreditarsi nella sezione “Naturae et Purae” di www.winehunter.it  fino al raggiungimento di non oltre 250 persone a sessione per ragioni di sicurezza. Saranno rispettate le seguenti regole: 5m² per persona (produttore, visitatore, personale di servizio), lunghezza tavoli almeno 5m, spazio tra un tavolo e l’altro minimo 1m, massimo 3 persone per la gestione del tavolo, 3 visitatori per tavolo con il rispetto di minimo 1m di distanza tra loro.
 
Il programma dell’evento prevede quattro distinti momenti: venerdì 18 e sabato 19 giugno Campania FelixBlanc de Blanc al Pavillon des Fleurs con la degustazione di 160 vini selezionati e prodotti tipici di tutti i territori della Campania; il focus è sui vini bianchi e parteciperanno Territori, Consorzi e Aziende. Nelle stesse giornate Cult Oenologist nella Kursaal con degustazione di oltre 100 vini selezionati da 7 enologi cult. Sabato 19 e domenica 20 il Flower Cocktail & Drink con degustazione di distillati e performance bartender; prevede anche una “Competition” tra diversi bartender nelle categorie “drink” e “cocktail”. I concorrenti che vinceranno la tappa metteranno a disposizione gratuitamente la ricetta che sarà presentata in una carta drink/cocktail per il pubblico; saranno assegnati il Grappolo Rosso a tutti i selezionati e il Grappolo Oro a tutti i vincitori di tappa; questi ultimi si sfideranno alla finale in programma alla 30^ edizione di Merano Wine Festival di novembre concorrendo alla vittoria dell’anno con il riconoscimento del Grappolo Platinum. Sempre il 19 e il 20 giugno Catwalk Rosè nella Kursaal con degustazione di oltre 60 vini rosè e bollicine di tutta Italia e, infine, Think Tank – Sostenibilità della Filiera Vitivinicola, Digital Event in programma sabato 19 dal tema attuale e visibile sulla piattaforma winehunterhub.com.
 
Ed è proprio sulla piattaforma digitale che l’anteprima Merano WineFestival “Naturae et Purae” potrà essere seguita per garantire maggiore visibilità e spazio d’incontro a produttori, visitatori, stampa, wine influencer e wine lovers.

fotocredit: Winehunter ©arminhuber_HQ-26.jpeg