L’IPSEOA Karol Wojtyla di Castrovillari ha partecipato all’evento “In Cibum Extra”

L’IPSEOA Karol Wojtyla di Castrovillari, rappresentato dai docenti Carmine Sirufo e Mario De Cristofaro, ha partecipato all’evento “In Cibum Extra” con una ricetta fortemente rappresentativa del territorio di provenienza: Filetto di maiale nero di Calabria su crema di cipolla di Castrovillari caramellata

Il 13 settembre L’IPSEOA Karol Wojtyla di Castrovillari, rappresentato dai docenti Carmine Sirufo e Mario De Cristofaro, ha partecipato all’evento, “In Cibum Extra” una manifestazione ricca di sessioni e di master class culinarie che come progetto finale prevedeva la pubblicazione e la presentazione di un libro di ricette con prefazione dello chef Gennaro Esposito, che figura tra i testimonial dell’intero progetto.

La realizzazione del libro faceva parte del progetto intitolato “In Itinere!” Viaggio tra saperi e sapori, con gli Istituti Alberghieri del Centro Sud Italia e includeva ricette di otto regioni del Centro Sud Italia e dei 25 Istituti Alberghieri partecipanti. L’obiettivo da parte degli organizzatori era quello di accendere i riflettori sui territori in cui sono ubicate le scuole. Il tutto è stato organizzato dalla Scuola di Alta Formazione Gastronomica “IN Cibum” situata a Pontecagnano SA, nel cuore della Campania, scuola dove vengono formati prestigiosi cuochi, pasticcieri e pizzaioli d’Italia.

l’Istituto di Castrovillari si è distinto con una propria ricetta: “Filetto di maiale nero di Calabria su crema di cipolla di Castrovillari caramellata”, pubblicata all’interno del libro nella sezione dedicata alla regione Calabria. La ricetta è stata creata, dai prof. Mario De Cristofaro e Luigi Blotta in collaborazione con gli studenti e del dott. Luigi Gallo, dell’Azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura calabrese (ARSAC).

Il successo di questa partecipazione, ha ricevuto tra l’altro il plauso della neo Dirigente Scolastica Immacolata Cosentino, la quale ha espresso grande soddisfazione per il lavoro svolto dagli studenti e dai docenti partecipanti soprattutto per il fatto che tra gli ingredienti citati figura anche la Cipolla bianca di Castrovillari, fattore che sancisce ancora una volta il forte legame che esiste tra l’Istituto e il territorio circostante.   

la ricetta

L’evento ha avuto tante preziose collaborazioni tra cui il direttore di In Cibum Mariagiovanna Sansone, del presidente di FMTS Group Giuseppe Melara, del critico gastronomico Paolo Vizzari, il volume è stato curato da Antonella Petitti, delle aziende leader nel settore della ristorazione e di molti docenti degli Istituti Alberghieri che hanno aderito all’iniziativa.

La giornata ha visto all’opera tanti altri grandi professionisti, si è conclusa con un’originale e gustosa sfida a 4 mani tra il famoso e bravo attore Maurizio Casagrande e lo chef Gennaro Esposito. Tra fornelli e battute simpaticissime, si sono confrontati su due piatti di cui sono affezionati per  ricordi, per tradizioni di famiglia e per innovazioni. Lo Chef Esposito, in uno dei piatti da lui preparati, ha utilizzato un ingrediente davvero insolito: la medusa ed ha affermato che: “è sempre importante tenere a mente, che per quanto possa essere sperimentale, alla base di ogni tipo di cucina è fondamentale l’anima tradizionale dello chef”.