Il magico connubio tra vino e acqua, vitigni storici, “sorsi musicali”: ecco le proposte di Vinevo per la stagione estiva

Sarà un’estate all’insegna delle sorprese – e come sempre del vino italiano d’eccellenza e sostenibile – quella in compagnia di Vinevo, innovativa piattaforma e-commerce che si propone di accompagnare i propri clienti alla scoperta di vini poco conosciuti di piccoli e medi produttori artigianali e attenti all’ambiente.

Si comincia con il tema dell’acqua, selezionato dal team della startup milanese per far fronte – almeno con l’immaginazione e con il palato – alla calura di luglio. Sembra un paradosso, ma anche l’acqua è fondamentale per produrre un grande vino: ecco perché le wine box del mese condurranno gli utenti in un viaggio straordinario lungo le coste dei mari, attorno ai laghi, lungo i fiumi, svelando i mille modi in cui questo incredibile elemento naturale regala prestigiose etichette al nostro paese.

Si prosegue poi ad agosto con i vitigni storici, cioè quelle varietà tradizionali che raccontano la storia dei luoghi da cui hanno origine. Dalle valli alpine alla Sicilia più assolata, Vinevo guiderà i propri abbonati nell’esplorazione di angoli d’Italia raramente battuti, dove i vini parlano di territori unici che nella loro infinita diversità costituiscono la grande ricchezza vitivinicola della nostra penisola.

La musica sarà invece il tema di settembre, pensato per “addolcire” il rientro dalle vacanze. Un originale percorso tra le note, ricco di curiosità inaspettate, che renderà omaggio al forte legame esistente tra tanti vignaioli e vini italiani e l’arte della musica.

Come sempre, anche le wine box estive saranno personalizzate in base ai gusti di ogni cliente, grazie all’algoritmo di raccomandazione sensoriale proprietario elaborato con la consulenza scientifica del Sensory and Consumer Lab dell’Università Statale di Milano. E, nel pieno rispetto della filosofia di Vinevo nei confronti dell’ambiente, le bottiglie saranno selezionate ricercando innanzitutto la sostenibilità e la biodiversità.

Ogni tema, inoltre, sarà sviluppato sul sito di Vinevo con un approfondimento su un produttore ed uno su un territorio italiano visto attraverso gli occhi di un vignaiolo, per affiancare all’esperienza di degustazione dei consumatori un progetto culturale di racconto e condivisione del patrimonio vitivinicolo dello Stivale.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.vinevo.com o le pagine social www.instagram.com/vinevo.italy e www.facebook.com/vinevo.italy.

A proposito di Vinevo
Vinevo nasce a giugno 2020 da un’idea di Alessandro Magno, manager di un’azienda editoriale da sempre appassionato di enogastronomia, che in piena pandemia da Covid-19 immagina di avviare una nuova attività attenta all’ambiente e alle persone, capace di valorizzare l’unicità e la bellezza del patrimonio vitivinicolo italiano. Magno condivide subito il progetto con alcuni soci, tra cui Italo Maffei, selezionatore di vini di produttori d’eccellenza per oltre 25 anni, Enrico Poretti, già marketing manager in alcune delle maggiori aziende dell’entertainment, e Francesco Saviano, sviluppatore e fondatore di un’agenzia web di successo a Milano. Vinevo è un brand di Vinalia srl, startup innovativa con sede a Milano.